Contenuto principale

Lunedì, 26 Novembre 2018 17:39

Nota Agenzia Entrate - Rettifica categoria catastale In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nota n. 302601 del 13/11/2018 - Verifica rendita DOCFA e rettifica Categoria con passaggio da categoria ordinaria a speciale

La Commissione Catasto porta a conoscenze i colleghi che l'Agenzia Delle Entrate - Servizi al Territorio, ha pubblicato una nota esplicativa (Vedi Allegato), con la quale si precisa che a seguito della verifica della rendita catastale proposta dal tecnico in fase di costituzione o variazione di U.I.U., nella fattispecie in cui si renda necessaria la rettifica della Categoria catastale passando da categoria ordinaria (con costo tributi pari a € 50,00) a categoria speciale (con costo tributi pari a € 100,00), la differenza dei tributi non pagati in sede di presentazione della pratica saranno richiesti al contribuente con l'emissione di un avviso di liquidazione per il recupero del maggior tributo dovuto. Viceversa, ne caso in cui la rettifica venga fatta da categoria speciale a categoria ordinaria, le maggiori somme versate in sede di presentazione dovranno esser richieste esclusivamente dal contribuente, a pena di decadenza, entro il termine di tre anni dalla data di ricezione dell'atto di variazione della categoria.

Per maggiori dettagli si rimanda alla Nota di seguito allegata.

Letto 43 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Novembre 2018 17:56
Devi effettuare il login per inviare commenti